Un nuovo Museo Picasso 3087 utenti online in questo momento
exibart.com
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Un nuovo Museo Picasso

   
 Un ex convento nel sud della Francia ospiterà la collezione di Catherine Hutin-Blay, con oltre 2mila opere "inedite" del Maestro  
 
Un nuovo Museo Picasso
pubblicato

La figliastra di Picasso, Catherine Hutin-Blay, sta progettando di aprire un museo dedicato all'artista e alla sua seconda moglie, Jacqueline Roque, in un ex convento nella città francese di Aix-en-Provence. Hutin-Blay ha ereditato la collezione di opere di Picasso di sua madre e possiede il castello di Vauvenargues vicino ad Aix-en-Provence, dove sono sepolti i due coniugi. Il museo Jacqueline e Pablo Picasso ospiterà - secondo i piani - circa mille dipinti, molto più delle collezioni dei musei dedicati a Picaso di Parigi, Antibes, Barcellona e Malaga.
Stando alle cronache pare che il consiglio comunale di Aix-en-Provence abbia venduto il Couvent des Prêcheurs alla società Madame Z, di proprietà di Hutin-Blay, per 11,5 milioni di dollari. 
La collezione "eccezionale" della figliastra è particolarmente ricca di opere che vanno dal 1952 al 1973, e oltre ai mille dipinti comprende anche ceramiche, sculture e fotografie che "tracciano la vita condivisa di Jacqueline e Pablo Picasso". E mentre c'è chi si preoccupa dell'impatto ambientale che potrà avere il museo nella cittadina, c'è da dire che la maggior parte delle opere che saranno qui presentate non sono state né esposte né pubblicate prima d'ora. Un'aggiunta formidabile tra Parigi, Malaga e Barcellona.


 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram