Daniele Marcon - In-colore 3073 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/09/2018
È in uscita un nuovo libro dedicato ai Joy Division
24/09/2018
Gli studenti delle università milanesi sono amici della Triennale. In arrivo 500 tessere
24/09/2018
Japonisme mon amour. Tre antichi testi di disegni Nihonga online su Public Domain Review
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

arte contemporanea, collettiva MUSEI CIVICI BASSANO DEL GRAPPA ​ Piazza Giuseppe Garibaldi Bassano Del Grappa 36061

Bassano Del Grappa (VI) - dal 3 marzo al 16 aprile 2018

Daniele Marcon - In-colore

Daniele Marcon - In-colore
MUSEI CIVICI BASSANO DEL GRAPPA
vai alla scheda di questa sede
Exibart.alert - tieni d'occhio questa sede
Piazza Giuseppe Garibaldi (36061)
+39 0424519901 , +39 0424519914 (fax), +39 0424519904
info@museibassano.it
www.museibassano.it
individua sulla mappa Exisat
individua sullo stradario MapQuest
Stampa questa scheda
Eventi in corso nei dintorni

A cura di Maria Lucia Ferraguti e Sofia Marcon, il progetto raccoglie una selezione di lavori della produzione artistica più recente dell'artista. Composto da oltre trenta opere, il percorso espositivo è l'espressione pittorica della storia personale dell’artista.
vernissage: 3 marzo 2018. h 18
curatori: Maria Lucia Ferraguti, Sofia Marcon
autori: Daniele Marcon
genere: arte contemporanea, personale

segnala l'evento ad un amico

mittente:
e-mail mittente:
e-mail destinatario:
messaggio:

individua sulla mappa

 
comunicato stampa
I Musei Civici hanno il piacere di invitarvi sabato 3 marzo 2018 alle ore 18 all'inaugurazione della mostra IN-COLORE di Daniele Marcon ospitata nella Galleria Civica fino al 16 aprile 2018.



A cura di Maria Lucia Ferraguti e Sofia Marcon, il progetto raccoglie una selezione di lavori della produzione artistica più recente dell'artista. Composto da oltre trenta opere, il percorso espositivo è l'espressione pittorica della storia personale dell’artista.



La geometria propria dei lavori di Daniele Marcon è il risultato di un’evoluzione artistica che lo ha portato a esplorare gli stili di correnti diverse: dall’Espressionismo di Van Gogh, alla pittura astratta di Kandinsky, fino alla rinuncia della prospettiva di Mondrian. Le opere sono emblema di una sintesi cromatica che elimina dalla pittura ogni traccia di figurazione e ostacolo concettuale. Grandi campiture di colore intenso e forte, dominano lo spazio raccontando storie ricche di carica emozionale.



Per l’occasione sarà presente l’artista e verrà presentato il catalogo della mostra.

Parte del ricavato della vendita sarà devoluto a Elios Onlus che realizza progetti di carattere sanitario tramite la collaborazione con eccellenze scientifiche in ambito medico e strutture sanitarie.
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram