Banksy va a casa. E cambia nome 3058 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/10/2018
Fabrizio Cotognini è il vincitore del Premio Cairo 2018
15/10/2018
Aperte le selezioni per nctm e l’arte: Artists-in-residence, XII edizione
15/10/2018
Ecco il nuovo Consiglio Direttivo di AMACI, l’associazione dei Musei d’Arte Contemporanea
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Banksy va a casa. E cambia nome

   
   
 
Banksy va a casa. E cambia nome
pubblicato

La notizia è freschissima: la vendita dell’opera di Banksy da Sotheby’s è stata confermata. Poco importa al nuovo proprietario se la tela sia andata in frantumi, secondo lui e alcuni esperti, l’opera passerà alla storia, e ha comunque già attirato l’attenzione di tutto il mondo. Girl with Balloon è diventata Love is in the Bin. È bastato cambiare il nome all’oggetto, composto dalla tela distrutta e dalla cornice e farsi concedere il certificato di autentica da Pest Control, l’ufficio dedicato all'autenticazione delle opere di Banksy. L'acquirente, una collezionista europea, cliente di lunga data di Sotheby's, procederà all'acquisto allo stesso prezzo ottenuto in asta e ha commentato: "Quando il martelletto è stato battuto la settimana scorsa e il lavoro è stato distrutto, sono rimasta scioccata, ma gradualmente ho cominciato a capire che avevo comprato il mio pezzo di storia dell'arte". Aspettiamo di vedere tra quanto e a quanto sarà rivenduto "il pezzo" di storia dell'arte. (RP)
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram