Hoppipolla | Giulia Sagramola 3152 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
21/04/2018
Triennale di Milano. Presentati il nuovo direttore e i quattro curatori di settore
20/04/2018
La metropolitana di New York e Spotify omaggiano David Bowie, con i ticket da collezione
20/04/2018
L’Agenzia Spaziale Europea digitalizza 82mila manoscritti della Biblioteca Vaticana
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Hoppipolla | Giulia Sagramola

   
 Cosa c’è nella nuova scatola della creatività per corrispondenza? Una illustratrice! Ecco il mondo di Giulia Sagramola
di Paola Tartaglino
 Paola Tartaglino 
 
Hoppipolla | Giulia Sagramola
pubblicato

Ogni mese un approfondimento su uno dei prodotti, su un illustratore o su un progetto editoriale contenuto in hoppípolla – cultura indipendente per corrispondenza: un progetto che ha la missione di sostenere la cultura indipendente, attraverso una scatola a sorpresa che permette di scoprire ogni mese nuove realtà creative, coraggiose e differenti. È una rivista che prende forma: anziché parlarti dei prodotti, hoppípolla te li porta a casa, per stupirti ogni mese!
Hai scoperto hoppípolla leggendo Exibart? Per te il 10 per cento di sconto sulla prima box che ordini utilizzando il codice EXIBART

----------------------------------------------------------------------------

Giulia Sagramola è un’illustratrice, fumettista e designer italiana: ha studiato a Urbino, iniziato la sua carriera a Bologna e oggi vive a Barcellona, dove condivide uno studio con alcuni colleghi e amici.
Le sue passioni più grandi? Cani, fumetti, cultura pop giapponese, regali stravaganti e sogna di fare il prossimo viaggio a Tokyo, Mallorca o Reykjavik.
In Italia ha pubblicato graphic novels con Proglo, Topipittori e Bao Publishing e ha lavorato su commissione per tantissimi clienti internazionali, dal New Yorker a Ferragamo, dal New York Times a Einaudi Ragazzi, da Mondadori a Rolling Stone.
Lo scorso autunno ha allestito una mostra personale da Los Patos a Parigi, con una selezione di disegni fatti per l’occasione (anche sulla vetrina della galleria): il titolo People Watching / Watching People rivela chiaramente il tema della serie, stampata in risograph, in cui Giulia Sagramola ha ritratto anonimi passanti, cogliendo di ciascuno un particolare, un gesto, una peculiarità.

null
Giulia Sagramola

Insomma, decisamente non male per una giovane artista, che si attesta tra le più popolari, amate e quotate del panorama italiano!
Per la box hoppípolla di marzo, ha disegnato due tovagliette tessute, confrontandosi direttamente con l’artigiano tessitore, che ha tradotto le sue illustrazioni in tanti punti jacquard.
Il risultato è davvero ottimo, oltre che made in Italy, frutto dell’esperienza dell’artigiano, che utilizza solamente cotone di altissima qualità, e naturalmente dei disegni di Giulia, perfetti per allestire una tavola (o un picnic!) primaverile.
Giulia ha scelto di ritrarre una ragazza intenta a spostare piante di ogni tipo, in un angolo della sua casa in perfetto stile urban jungle; suo compagno di avventura è un maltese a pelo lungo, che si aggira tra i vasi.

Scopri di più sul suo lavoro qui: giuliasagramola.it

Paola Tartaglino

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di Paola Tartaglino
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram