L’installazione Etherea di Edoardo Tresoldi al Coachella 3141 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
21/04/2018
Triennale di Milano. Presentati il nuovo direttore e i quattro curatori di settore
20/04/2018
La metropolitana di New York e Spotify omaggiano David Bowie, con i ticket da collezione
20/04/2018
L’Agenzia Spaziale Europea digitalizza 82mila manoscritti della Biblioteca Vaticana
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

L’installazione Etherea di Edoardo Tresoldi al Coachella

   
   
 
L’installazione Etherea di Edoardo Tresoldi al Coachella
pubblicato

Tempo di primavera che, come ogni anno, negli States, vuol dire tempo di Coachella. Lo scorso weekend, in California, è andato in scena uno dei festival musicali più attesi di sempre: tra la performance di Beyoncè, il ritorno sul palco di Eminem e importanti nomi tra cui The Weeknd, SZA, King Krule, St. Vincent e tantissimi altri, non è mancata l’arte contemporanea, italiana per la precisione. Stiamo parlando di Edoardo Tresoldi, presente con Etherea, una delle installazioni ospitate dal festival, composta da tre strutture di 10, 16 e 21 metri, poste nell’Empire Polo Fields, accanto ai palchi per i concerti.
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram