Intelligenza Artificiale, Pubblica Amministrazione e Arte a confronto. Se ne discute a Roma 3069 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
25/09/2018
È in uscita un nuovo libro dedicato ai Joy Division
24/09/2018
Gli studenti delle università milanesi sono amici della Triennale. In arrivo 500 tessere
24/09/2018
Japonisme mon amour. Tre antichi testi di disegni Nihonga online su Public Domain Review
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Intelligenza Artificiale, Pubblica Amministrazione e Arte a confronto. Se ne discute a Roma

   
   
 
Intelligenza Artificiale, Pubblica Amministrazione e Arte a confronto. Se ne discute a Roma
pubblicato

Ormai sempre di più ci imbattiamo nell’acronimo IA, che sta per Intelligenza Artificiale. L’Intelligenza Artificiale rappresenta, infatti, una vera e propria sfida esistenziale ed è l’espressione più radicale del rapporto tra essere umano e tecnologia. Per affrontare l’entrata dell’IA nei servizi al cittadino, gli approcci tecnici, seppur necessari, non sono sufficienti. In un dialogo che coinvolge l’Europa e l’Italia, attori della ricerca, dell’amministrazione pubblica, delle istituzioni e delle fondazioni culturali e dell’impresa, si confrontano oggi pomeriggio, dalle 15.30, a Roma, a Palazzo delle Esposizioni (Sala Cinema, ingresso scalinata di via Milano 9a), nell’ambito di una tavola rotonda sulla dimensione pubblica dell’innovazione, sul ruolo dell’arte e del design e sul vantaggio competitivo che un’innovazione al nesso di arti scienze e tecnologie può rappresentare per l’Italia. 
Promossa da HER-Human Ecosystems Relazioni, con il patrocinio di AgID e della Commissione Europea, in collaborazione con PlusValue, BAICR, 4Changing e il programma STARTS di Horizon2020, questa tavola rotonda comprende gli interventi di Roberto Viola (Direttore Generale, DG Connect - Commissione Europea), Antonio Samaritani (Direttore Generale di AgID - Agenzia per l’Italia Digitale), Paolo Cesarini (Capo dell’Unità Media Convergence and Social Media - Commissione Europea), Salvatore Iaconesi (Presidente HER - Human Ecosystems Relazioni), Fiorenza Lipparini (Co-founder e Direttore della ricerca PlusValue), Alessandro Bollo (Direttore del Polo del ‘900), Antonella Galdi (Vice Segretario Generale ANCI - Associazione Nazionale dei Comuni Italiani), Vincenzo Napolano (Comunicazione INFN, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare), Catterina Seia (Vice presidente Fondazione Fitzcarraldo), Marcella Mallen (Presidente Fondazione Prioritalia), Valentino Catricalà (Fondazione Mondo Digitale e curatore del MAF-Media Art Festival), Nicola Martinelli (Founder e Presidente eFM). 
"IA e Pubblica Amministrazione" è un evento gratuito, aperto al pubblico e i posti sono limitati. Per le iscrizioni è possibile trovare tutte le informazioni qui
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram