Le idee che crescono. A Matera, il primo Forum Internazionale dei Giovani Unesco 3102 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/10/2018
Miracolo rivelato. Attribuita la leggendaria icona della Madonna di San Luca
18/10/2018
In Norvegia è stata scoperta una nave funeraria vichinga lunga 20 metri
18/10/2018
La città dei big data. A Venezia, talk per il progetto Human Architecture
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Le idee che crescono. A Matera, il primo Forum Internazionale dei Giovani Unesco

   
   
 
Le idee che crescono. A Matera, il primo Forum Internazionale dei Giovani Unesco
pubblicato

Protagonisti saranno i giovani tra i 18 e i 35 anni, che potranno scambiare idee e discutere sulle diverse tematiche affrontate dall’Unesco, focalizzandosi su valorizzazione e sviluppo del patrimonio culturale italiano e sulla trasmissione della sua conoscenza. L’occasione sarà il primo forum internazionale dei giovani dell’Unesco, che si svolgerà a Matera, dal 23 al 25 Febbraio, evento presentato dal Comitato Unesco giovani, Associazione nata nel 2015 per supportare le attività della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco. 
L’iniziativa rientra tra quelle promosse dal Mibact all’interno del programma ufficiale dell’Anno Europeo del Patrimonio, che si svolgerà lungo l’arco del 2018, e cade nel venticinquesimo anniversario dell’iscrizione del sito "I sassi e il parco delle chiese rupestri” nella lista dei Patrimoni dell’Umanità. 
Tra i relatori provenienti dal mondo delle Istituzioni, della Cultura, del terzo settore, da segnalare gli interventi di Marcello Pittella, Presidente Regione Basilicata, Vito de Filippo, Sottosegretario del Ministero dell’Istruzione, Pier Luigi Sacco, Professore Ordinario di Economia della Cultura all’Università IULM di Milano, Adama Sanneh, Co Fondatore della Moleskine Foundation, Basma El Husseiny, direttore delle Risorse Culturali di Al-Mawred Al-Thaqafy, Ferdinand Richard, presidente del Fondo Roberto Cimetta e primo coordinatore del gruppo di esperti del Fondo internazionale per la diversità culturale dell'Unesco, Marco Bani, Capo della segreteria tecnica per l’Agenzia per l’Italia Digitale, Alex Giordano, Docente presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università Federico II di Napoli e fondatore di Ninjamarketing. 
Obiettivo del Forum è approfondire in particolare i temi dell’educazione, dell’innovazione, della divulgazione e dello sviluppo sostenibile, cogliendone le opportunità e momenti di crescita e promozione futuri. Tra le attività aperte al pubblico, una serie di workshop formativi condotti da esperti del settore sui temi portanti, in cui saranno sviluppati i documenti programmatici dell’anno in corso. 
L' evento è aperto al pubblico, previa registrazione entro venerdì, 16 febbraio, a questo link
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram