Uno scatto da Howtan Space. Il nuovo spazio espositivo romano apre con Erwin Blumenfeld 3094 utenti online in questo momento
exibart.com
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Uno scatto da Howtan Space. Il nuovo spazio espositivo romano apre con Erwin Blumenfeld

   
   
 
Uno scatto da Howtan Space. Il nuovo spazio espositivo romano apre con Erwin Blumenfeld
pubblicato

Uno spazio espositivo di più di 200 metri quadri ma anche un lounge bar in cui incontrarsi, un punto di ritrovo in cui far dialogare l’arte contemporanea e i ritmi urbani. Si tratta di Howtan Space, nuovo progetto di Howtan Re, architetto nato a Teheran nel 1974 e dal 1986 in Italia, che aprirà ufficialmente al pubblico il 14 febbraio, con una mostra dedicata a Erwin Blumenfeld, a cura di Giuliano Matricardi. Nel nuovo spazio di via dell’Arco de’ Ginnasi, a pochi passi da Largo Argentina, potremo osservare le atmosfere surreali catturate dall’obiettivo di uno dei più grandi fotografi del ‘900, sopravvissuto a due Guerre Mondiali e ai campi di sterminio. In esposizione, tra scatti inediti, anche alcuni mai arrivati in Italia, fotografie iconiche diventate fonte di ispirazione, come Lisa Fonssagrives on the Eiffel Tower, immagine simbolo dell’estetica di Blumenfeld e del modo in cui intendeva rappresentare la bellezza, con la stoffa della gonna gonfiata dal vento, le pieghe che danzano seguendo il movimento della modella svedese in equilibrio. Insieme agli scatti, verranno proiettate anche le immagini di Beauty in motion, la serie di corti girati dallo stesso fotografo tra il 1958 e il 1964. E oltre a mostre e collettive di giovani artisti emergenti, ci sarà anche spazio per panel, dibattiti, incontri, per entrare a fondo nell’arte contemporanea e per riflettere sui temi che scuotono il nuovo millennio.
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram