La Royal Academy - senza paura della Brexit 3092 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
22/05/2018
Le opere di Andy Warhol protagoniste della nuova collezione pre-fall firmata Calvin Klein
22/05/2018
Al Museum of Liverpool, la storia d’amore tra Yoko Ono e John Lennon
21/05/2018
Tutti a Massacre Island. In Triste Tropique, i peggiori toponimi di Google Maps
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

La Royal Academy
senza paura della Brexit

   
 Compie 250 anni il prossimo maggio, ma nonostante i tempi "bui" di Brexit e Regno Unito impoverito, la Royal Academy di Londra lancia il suo make up
  
 
La Royal Academy - senza paura della Brexit
pubblicato

Sir David Chipperfiel sarà l'uomo della Royal Academy: la grande istituzione londinese sta infatti subendo un profondo processo di trasformazione che culminerà con i festeggiamenti per il 250esimo anniversario, il prossimo maggio.
Insomma, nonostante la Brexit e il Regno Unito che sembra prepararsi a tempi più "poveri", la cultura nella cosmopolita Capitale non molla. Sostento dalla National Lottery (12,7 milioni di sterline), il piano di sviluppo servirà anche a collegare per la prima volta Burlington House a Piccadilly e Burlington Gardens, unendo e ampliando il sito di più di 8mila metri quadri. La riqualificazione comprende anche la conservazione della facciata del Burlington Gardens, la ristrutturazione di gallerie per mostre temporanee, la collezione RA e le scuole RA, nuovi spazi per i nostri programmi accademici e di apprendimento e migliorate strutture per i visitatori. 
Ma oltre alla Lotteria Nazionale e ad una serie di donors che portano i nomi di Jungels-Winkler, The Monument Trust, The Rothschild Foundation, la RA ha anche lanciato la campagna "Make Your Mark" per raccogliere 3 milioni di sterline per aiutare a completare la sua ristrutturazione trasformativa e realizzare gli ambiziosi piani per il suo anniversario ma soprattutto per garantire i prossimi 250 anni dell'Accademia come la più importante istituzione indipendente della Gran Bretagna, guidata da artisti e architetti. In barba a qualsiasi passeggero "leave".
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram